Impagabile

C’era una volta un ragazzo con gli occhi pieni di speranza e il cuore pieno di storie. Come tanti suoi coetanei aveva un grande sogno: diventare uno scrittore. La passione non gli mancava e così si mise di buona lena, chino sulla macchina da scrivere. Cantò le gesta di un eroe in un mondo percorso da correnti magiche e costellato di pericoli, un mondo di valli e montagne, castelli e antiche città, proprio come la sua Verona. Ne uscì una saga fantasy in sette volumi. Un debutto con i fiocchi!

E poi?

E poi quel ragazzo è divenuto un uomo, si è laureato ed ora è un professore e uno scrittore emergente nel panorama italiano. Si chiama Fabrizio Valenza ed ha pubblicato opere di qualsiasi genere, dal romance all’horror ed è tanta la sua passione per il mondo della scrittura che spesso organizza workshop sull’arte del narrare.

Sì, ma la saga fantasy?

Il primo volume di Storia di Geshwa Olers (sì, è proprio di Ges che sto parlando!) debuttò su carta per i tipi de L’Età dell’Acquario, il secondo invece per quelli di Edizioni Domino. L’originale ambientazione delle vicende e i riferimenti alle leggende e alle creature magiche dell’immaginario veronese e cimbro fanno della Saga un perfetto esempio di fantasy italiano (c’è chi lo definisce med-fantasy, la via mediterranea del fantasy). Il che, se mi permettete un commento personale, dà un valore aggiunto alla Saga. (Tolkien faceva riferimento alla mitologia e all’immaginario del suo popolo, trovo giusto che i nostri autori facciano altrettanto).

E il terzo volume?

Ecco, qui viene il bello. Fabrizio, con un colpo di scena degno del suo horror Commento d’Autore, ha deciso di regalare ai suoi lettori, un volume alla volta, l’eptalogia al gran completo. Avete capito perfettamente: Storia di Geshwa Olers è scaricabile gratuitamente qui. In una realtà basata sui profitti come la nostra, una scelta simile può non venir capita e condivisa. Ecco perché Fabrizio ha esposto in questo articolo le ragioni che l’hanno spinto al grande passo. Grazie alla sempre maggior diffusione di lettori come iPad e Kindle Ges potrà viaggiare non solo nel Masso Verde, ma anche nelle tasche dei lettori!

Auguro a Fabrizio un grande successo con questa iniziativa. E non lo dico solo perché è un amico, ma perché davvero se lo merita, come persona e come Autore.

Annunci

2 thoughts on “Impagabile

  1. Pingback: Ancora su Geshwa Olers | Pagine di Fabrizio Valenza

Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...